Rilascio certificato rottamazione

Sportello telematico dell’automobilista

Per effettuare la rottamazione di un auto è necessario affidarsi a ditte specializzate che siano in grado di effettuare tutte le pratiche burocratiche, con il rilascio del certificato di autorizzazione provinciale alla rottamazione secondo le normative vigenti. Tra l’altro, sono sempre validi gli incentivi statali per l’acquisto di un’automobile nuova a seguito della rottamazione di una vecchia vettura classificata Euro 0, Euro 1 o Euro 2.

Documenti necessari per la rottamazione auto

Generalmente si occupano di questo servizio i garage che provvedono anche alla demolizione delle vetture. Anche se vi trovate nelle zone di Vercelli e Novara, potete rivolgervi alla Lucky-Car Autodemolizioni di Torino per rottamare la vostra autovettura, basta cosegnare carta di circolazione, certificato di proprietà o foglio complementare, targhe, e l’azienda torinese si occupa della rottamazione e della radiazione delle targhe.

Oltre a provvedere al ritiro dell’auto presso il vostro domicilio e rilasciarvi il certificato, si occupa anche della cancellazione presso il Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Molto attenta all’aspetto ecologico, la Lucky-Car Autodemolizioni si occupa di riciclare o smaltire i componenti non più utilizzabili nel pieno rispetto e tutela dell’ambiente. Grazie all’attività di autodemolizione ha allestito un magazzino di ricambi auto usati completo per ogni esigenza, marca e modello di automobile, fuoristrada e veicolo industriale.